Impermeabilizzazioni
Isolare per Innovare:
Calore, Comfort, e Risparmio in Ogni Stagione

Home

Impermeabilizzazioni

EDILALBA

Impermeabilizzazioni

I Diversi Tipi di Isolanti Termici ed il Loro Utilizzo

Una casa calda di inverno e fresca d’estate, senza spendere una fortuna in bollette energetiche, è possibile attraverso i sistemi di isolamento termico. Essi permettono, attraverso diverse tecniche, di mantenere omogenea la temperatura interna, evitando perdite di calore o surriscaldamento.

Comunemente l’isolamento termico si applica sulle pareti esterne (cappotto termico), all’interno del controsoffitto, nel sottotetto, nei tetti a falda o nelle intercapedine delle pareti. Ma quali tipi di isolamento sono disponibili? In commercio esistono numerosi materiali isolanti ma facciamo un pò di chiarezza, analizzando i possibili materiali utilizzabili per ogni tipo di applicazione.

Impermeabilizzare ed Isolare Termicamente non sono sinonimi! I materiali isolanti impediscono il trasferimento di acqua, energia termica, energia sonora e corrente elettrica. Per l’impermeabilizzazione si utilizzano materiali come:

  • Catrame impermeabilizzante
  • Guaina bituminosa
  • Telo polietilene (PET)
  • Telo HDPE
  • ed altri ancora

Mentre isolare termicamente significa frenare il più possibile il flusso di calore dall’ambiente più caldo all’ambiente più freddo, riducendo il numero e l’entità di ponti termici. Ciò produce una riduzione del fabbisogno termico dell’edificio, il contenimento dei consumi energetici ed un aumento del comfort abitativo.

Gli isolanti termici si possono suddividere in due macrocategorie a seconda della loro composizione: isolanti organici ed isolanti inorganici, i quali si suddividono ulteriormente secondo due tipologie a seconda della loro origine: isolanti naturali ed isolanti sintetici.

Oltre che per origine e composizione, i materiali isolanti si distinguono per le loro proprietà termofisiche, tra cui:

  • Conducibilità termica λ
  • Capacità termica specifica
  • Massa volumica
  • Resistenza al fuoco
  • Diffusione del vapore acqueo
  • Coefficiente di assorbimento acustico
  • Attenuazione del livello di rumore di calpestio
  • Inerzia termica

La Conducibilità Termica è una proprietà fisica dei materiali che misura la capacità di conduzione del calore. Un isolante termico è un materiale usato in edilizia (e non solo) e caratterizzato dal fatto di essere una barriera al passaggio del calore. Un isolante è migliore, tanto più basso sarà il suo valore di conducibilità termica (λ).

Le Applicazioni dei Materiali Isolanti La coibentazione può essere realizzata attraverso l’uso di materiali coibentanti diversi a seconda della zona da isolare e dal clima del luogo in cui viviamo. Inoltre, è necessario preoccuparsi della presenza o meno di umidità a causa di eccessivi sbalzi di temperatura.

Considerando il 100% delle dispersioni termiche di un edificio, esse si suddividono tra diverse zone e tipologie di coibentazione:

  • Isolamento dall’esterno = cappotto isolante
  • Isolamento dall’interno = contro placcaggi
  • Isolamento in intercapedine

Contattaci per una consulenza personalizzata !

EDILALBA

I NOSTRI LAVORI

Contattaci per una consulenza personalizzata !

Lavorare con stile

Guide ai lavori

Rimani aggiornato sulle news e normative di settore.